Si torna a Saas Fee

Per fortuna, in questa stagione sin qui avara di neve, la dea bendata è stata dalla nostra parte. Infatti partecipando alla famosa azione di marketing (di cui ho già parlato in occasione della precedente trasferta in terra valle sana) oggi è stato possibile tornare a divertirci in quel di Saas Fee. 

In realtà inizialmente si voleva salire il giorno della befana al MittelAllalin, ma visto da una parte la marea di gente che di sicuro approfittava di questa data per terminare in bellezza le festività natalizie e le condizioni meteo che segnavano un bel gelo siberiano (poi saputo che in vetta si son registrata ben  -22°, si è deciso di salire questo sabato. Scelta azzeccata visto molti hanno deciso di anticipare la partenza verso casa ed il restort sciistico è risultato poco frequentato

Come sempre condizioni da favola e così assieme agli unici 2 superstiti di 10 soci che dovevano accompagnarmi in gita, si è approfittato di esplorare alcune piste che sino ad oggi ancora non conoscevo. Cosi dopo un primo giro sino al Morenia per gustarci  il meritato caffè mattutino, ci siamo subito diretti  verso il Längfluh, per poi proseguire in direzione Spielboden. Una stupenda pista, sia dal punto di vista tecnico che paesaggistico

Raggiunto il paese di Saas Fee, siamo risaliti grazie alla cabinone del Felskinn.  Da qui, visto come l'unica  pista a disposizione, la Felsental oltre ad essere una gialla e quindi non battuta e troppo impegnativa per i miei due accompagnatori, era pure chiusa, sci in spalla abbiamo raggiunto, attraverso dei cunicoli scavati nella montagna, il punto d'imbarco del metro alpino. 

Si è optato per una discesa in direzione Morenia e visto l'orario, un pin stop  strategico all'omonimo self service, per uno spuntino veloce prima di riprendere in mano o meglio mettere sotto i piedi, i nostri legni per un paio di giri sull'omonima seggio, prima di optare per una capatina al volo in direzione Egginerjoch. Unico posto dove, in tutto il giorno, ho notato alcuni sassolini lungo la sua pista.

Ed è così che pure questa stupendo sabato sta per terminare, Claudia, alla sua prima uscita stagionale, decide di fermarsi per un riposino al volo, io con Fabri riguadagnato per un'ultima volta il MittelAllalin dove ad attenderci, oltre agli impianti chiusi, troviamo un gran vento,  ciò che non ci impedisce di intraprendere una discesa da favola percorrendo dapprima una GletscherPromenande e la Panorama completamente deserte. 

Recuperata Claudia si torna in paese per l'ultima discesa della giornata.  Un drink caldo alla cupola vicino la partenza degli impianti, una corsa per non perdere  la navetta che ci conduce sino ai parcheggi ed anche questa  è andata. 

Un grazie ai valori Claudia e Fabri che son stati dalla partita e come sempre gli assenti hanno torto...  Arrivederci alla prossima puntata di Saas Fee...

Commenti: 3
  • #3

    Nick (lunedì, 23 gennaio 2017 21:13)

    ancora pichi giorni e finalmente, si torna in pista... non vedo l'ora

  • #2

    Fabri (martedì, 17 gennaio 2017 12:27)

    Giornata stupenda ... ma tanta fatica

  • #1

    Willy (lunedì, 09 gennaio 2017 07:57)

    Per fortuna ci son sempre
    "chi ca mola mai"
    Bravi tutti, willy